18.09.2015 - News

Legittimo il licenziamento per gmo del lavoratore in misura di sicurezza

Legittimo il licenziamento per giustificato motivo oggettivo per impossibilità della prestazione a seguito di misura di sicurezza – situazione apparente e situazione reale in relazione alle misure di sicurezza in essere a seguito di sentenza penale passata in giudicato– onere della prova (Corte di Appello di Roma – Sentenza 27 maggio 2015). Nel caso di […]

21.09.2015 - Rassegna stampa

Jobs Act: Nuovo art. 2103 c.c. come cambia la disciplina sulle mansioni

Il D.Lgs. n°81 del 15 giugno 2015 modifica l’art.2103 del codice civile e con esso la disciplina sulle mansioni, concernente il potere del datore di lavoro di modificare le mansioni del dipendente, senza il consenso di quest’ultimo, rispetto a quanto pattuito al momento della stipula del contratto di lavoro. L’originaria formulazione prevedeva che il lavoratore […]

21.09.2015 - Rassegna stampa

Jobs Act: il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti

Il D.Lgs. n° 23 del 4 marzo 2015 lancia il nuovo contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti. Come sancito all’art. 1, il campo d’applicazione della stessa comprende i lavoratori che rivestono la qualifica di operai, impiegati e quadri (con esclusione dei dirigenti) che siano stati assunti dopo l’emanazione dello stesso ed ai […]

Gerardo Vesci & Partners - Studio Legale di Roma © 2015 Roma - via di Ripetta 22 - tel. 063203491 / Milano - Via Gabrio Serbelloni 4 - tel. 0276011023 - p.Iva e c.F. 08287891009